logo
 

Contraccezione già subito dopo il parto

La rivista Obstetrics & Gynecology ha pubblicato un’accurata meta-analisi sulla fertilità delle neomamme realizzata selezionando quattro studi fra oltre 1.600 articoli di esaminati.
In tre degli studi sono stati misurati i livelli di pregnadiolo nelle urine, individuando la prima ovulazione fra i 45 e i 94 giorni dal parto; nel quarto studio è stata calcolata l’ovulazione dalla temperatura basale e, dopo una media di 74 giorni, è stata osservata la prima mestruazione preceduta in un caso su tre da regolare ovulazione, potenzialmente fertile al 70%.
Secondo questa ricerca, dunque, per le donne che non allattano il problema della contraccezione è già fondamentale a sei settimane dal parto e qualche volta prima: per gli esperti fino alla prima mestruazione sono consigliabili i contraccettivi di barriera e in seguito, quelle che non allattano possono usare i sistemi più adatti alle proprie esigenze, tenendo conto che quelli ormonali sono i più sicuri.

 

Fonte
Jackson E, Glasier A. Return of Ovulation and Menses in Postpartum Nonlactating Women: A Systematic Review. Obstetrics & Gynecology Obstetrics & Gynecology 2011; 117(3): 657-662. doi: 10.1097/AOG.0b013e31820ce18c.


Copyright 2014 S.I.C. Design by Studio Software Leoncini