logo
 

/// Glossario

A | B | C | D | E | F | G | H | I | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | Z


Pap Test
Il Pap test è un test di screening innocuo, che serve ad individuare precocemente la presenza di infezioni, infiammazioni e, soprattutto, di tumori dell'utero. Consiste nel raccogliere, colorare e analizzare al microscopio gruppi di cellule prelevate dalla cervice (o collo) dell'utero, cioè dalla parte inferiore dell'organo che sporge direttamente nella vagina. Effettuato regolarmente questo test, permette di identificare precocemente alcune lesioni che precedono lo sviluppo del tumore maligno e curarle per via ambulatoriale. O, nei casi in cui si scoprono cellule già maligne, le probabilità di curare questo tumore in fase iniziale, e di guarire definitivamente, sono molto alte. Per una prevenzione efficace il Pap test andrebbe eseguito regolarmente fra i 21 e i 70 anni, al massimo ogni tre anni, salvo condizioni che comportino un maggior rischio di sviluppare il tumore. Fra queste:

  • attività sessuale iniziata precocemente
  • numerosi partner sessuali
  • prima gravidanza in giovane età
  • numero elevato di parti
  • infezioni genitali con papilloma-virus
  • fumo di sigaretta.

Pearl, indice di
L'efficacia di un contraccettivo viene misurata attraverso il cosiddetto indice di Pearl, cioè il numero di gravidanze che si verifica in 100 donne che usano quel metodo contraccettivo per un anno. Più basso è l'indice di Pearl, e più efficace è il metodo contraccettivo.

Pene
Il pene è l'organo copulatore maschile atto a portare durante il coito lo sperma nelle parti genitali femminili e favorire così la fecondazione.

Persona
Persona è un sistema contraccettivo naturale che, con il monitoraggio dei livelli ormonali attraverso l’uso di un piccolo apparecchio portatile, è in grado di stabilire quali sono i giorni fertili. In pratica, con dei semplici stick usa e getta, Persona analizza le urine del mattino e segnala sul monitor se si possono avere rapporti sessuali sicuri.

Pillola
È un contraccettivo che va preso per via orale e contiene due tipi di ormoni: gli estrogeni e i progestinici. Impedisce il concepimento bloccando l’ovulazione. I prodotti oggi in commercio hanno ridotto moltissimo gli effetti negativi che potevano essere riscontrati in passato, dato il basso dosaggio ormonale in esse contenuto. Se viene usata correttamente, ha un'efficacia contraccettiva assoluta. Alcuni tipi di pillola sono indicati anche per l’acne.

Pillola bifasica
In questo tipo di pillola i dosaggi dell'estrogeno e del progestinico non sono costanti. Nella prima parte del ciclo (7 giorni) è più alto il dosaggio estrogenico, nella seconda (15 giorni) è più elevato quello progestinico. In questo modo si è cercato di mimare l'andamento del ciclo mestruale, con l'obiettivo, non sempre raggiunto, di ottenere una migliore tollerabilità e un miglior controllo del ciclo. Naturalmente, in questo caso, non si può cominciare l'assunzione da una pillola qualsiasi, ma si deve cominciare da quella con il dosaggio maggiore di estrogeni. Per questo le pillole all'interno della confezione sono colorate in modo diverso.

Pillola del giorno dopo
Contraccezione post-coitale o contraccezione di emergenza, è procedimento volto a impedire la gravidanza. Assunta entro 72 ore da un rapporto sessuale non protetto o in cui si sono verificati errori nell'uso di contraccettivi - si rompe il preservativo, si dimentica di assumere la pillola, la spirale viene espulsa, ha un effetto sia contraccettivo sia intercettivo: può bloccare l'ovulazione (effetto contraccettivo) se non è ancora avvenuta al momento del rapporto, o impedire l'annidamento dell'embrione. Si interviene attraverso un dosaggio ormonale per bocca (con progestinici o estrogeni ad alte dosi, estroprogestinici a basse dosi), o, in alcuni casi, in maniera meccanica, inserendo una spirale subito dopo il coito o al più tardi entro 5 giorni. L'intervento di tipo ormonale deve essere attuato subito dopo il rapporto a rischio, e comunque al massimo entro 72 ore. La carica di estrogeni assunta inibisce l'annidamento dell'uovo fecondato e provoca, entro 2-3 settimane dalla sospensione del farmaco, una emorragia da privazione. Tra i possibili effetti collaterali vi sono nausea, vomito, cefalea, astenia, tensione mammaria, dolori addominali e perdite ematiche. Il suo uso è controindicato in caso di insufficienza epatica grave, di antecedente gravidanza extrauterina, di malattia infiammatoria pelvica.

Pillola monofasica
La pillola monofasica è una pillola che mantiene inalterato il suo dosaggio ormonale per tutta la durata del ciclo. Tutte le pillole sono uguali fra di loro e devono essere assunte per 21 giorni consecutivi. Nei 7 giorni di intervallo fra un ciclo e l'altro di norma si presenta una emorragia similmestruale da sospensione.

Pillola trifasica
In questo caso si è cercato di affinare ulteriormente la vicinanza al ciclo fisiologico, creando tre diversi dosaggi di estrogeno e di progestinico. L'estrogeno è inizialmente basso per 6 giorni, più alto nei successivi 5, per poi ritornare ai livelli di partenza negli ultimi 10. Il progestinico, invece, incrementa costantemente nelle tre fasi di dosaggio. Anche in questo caso il colore delle pillole aiuta a seguire la giusta sequenza.

Preservativo
Fa parte dei metodi contraccettivi di barriera e consiste in una sottile guaina da applicare sul pene prima del rapporto sessuale. È fondamentale che il preservativo venga applicato all'inizio del rapporto, prima di introdurre il pene in vagina, in fase erettiva e non poco prima dell'eiaculazione. Il pene deve essere retratto dalla vagina prima che si riduca di volume. Il preservativo è l’unico contraccettivo che protegge efficacemente dalle malattie a trasmissione sessuale.

Progesterone
Il progesterone è un ormone a struttura steroidea (il principale tra i progestinici), che viene sintetizzato dall'ovaio e dal surrene. Esso viene secreto in quantità modesta dall'ovaio durante la prima metà del ciclo mestruale; dopo l'ovulazione, durante la seconda fase del ciclo, detta appunto luteinica o progestinica, il corpo luteo ne produce quantità elevate. In questa fase il progesterone esercita la sua precipua funzione permettendo la creazione delle condizioni adatte alla fecondazione dell'uovo e al suo annidamento nella mucosa uterina (endometrio), eventi che costituiscono l'inizio della gravidanza. Il progesterone esplica altre funzioni di minor rilievo, sempre al livello dell'apparato genitale femminile, quali modificazioni di struttura e di attività funzionale delle tube e della mammella. Infine durante la gravidanza il progesterone è prodotto in grande quantità dalla placenta.

Progestinico
Si definisce ormone progestinico, quello che mantiene la gravidanza impedendo ulteriori ovulazioni. Un tipo di progestinico viene usato nel cerotto contraccettivo (a rilascio ormonale) per evitare la gravidanza.

Prostata
Ghiandola annessa all'apparato genitale maschile. È posta al di sotto della vescica ed è attraversata dalla parte iniziale dell'uretra. Secerne una sostanza che al momento dell'eiaculazione si mescola agli spermatozoi prodotti dai testicoli.

Pubertà
La pubertà è il periodo durante il quale vengono raggiunte la maturità sessuale e la capacità riproduttiva. In entrambi i sessi questo cambiamento si manifesta con la comparsa dei cosiddetti caratteri sessuali secondari: crescita del seno, sviluppo dei peli pubici e comparsa della prima mestruazione (menarca) nelle ragazze; aumento di volume dei testicoli e del pene, sviluppo dei peli pubici, variazione del timbro della voce e prima eiaculazione (emissione di seme dal pene) nei ragazzi. Il processo è inoltre caratterizzato da una brusca accelerazione della crescita staturale e da significative modificazioni comportamentali. L'accelerazione della crescita staturale è un elemento costante della pubertà: la statura aumenta improvvisamente per poi rallentare e arrestarsi intorno ai 18 anni di età. Nelle ragazze questa accelerazione si verifica con anticipo rispetto ai ragazzi.

 
A | B | C | D | E | F | G | H | I | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | Z
Copyright 2014 S.I.C. Design by Studio Software Leoncini