logo
 

/// Metodo in sintesi Spugna

Le spugne contraccettive non sono più in commercio in Italia. Possono essere acquistate solo via internet.

Si tratta di piccole spugne cilindriche di poliuretano, pronte per l’uso. Vanno inserite in profondità in vagina dove devono rimanere per almeno 6-8 ore, non oltre le 30 ore*. Le spugne contraccettive contengono una sostanza spermicida, assorbono il seme maschile e formano una barriera sulla cervice uterina.
Sono meno efficaci del preservativo, sia maschile che femminile. Non richiedono prescrizione medica. Hanno una percentuale di fallimento variabile del 9-16%* in base alla correttezza dell’uso.

 

Fonti

Flamigni C, Pompili A – Contraccezione, L’Asino d’oro Ed, 2011, www.lasinodoroedizioni.it

settembre 14, 2012
Copyright 2014 S.I.C. Design by Studio Software Leoncini