logo
 

/// Metodo in sintesi Iniezione intramuscolare

L’iniezione intramuscolare a base di solo progestinico che funga da “deposito” è molto diffuso in vari Paesi del mondo ma praticamente ignorato in Italia.

Le ragioni di questo scarso uso è probabilmente da ricondurre al fatto che queste iniezioni possono spesso causare irregolarità mestruali che vengono vissute dalle donne italiane come un segnale di malattia.
Il progestinico viene rilasciato lentamente in circolo dal sito di iniezione e svolge quindi un’azione ritardata e prolungata nel tempo. Le iniezioni “deposito” sono molto efficaci con minime controindicazioni.

 

Fonte: C. Flamigni, A Pompili – Contraccezione, L’Asino d’oro Ed, 2011, www.lasinodoroedizioni.it

settembre 14, 2012
Copyright 2014 S.I.C. Design by Studio Software Leoncini