logo
 

/// SOS – contraccezione d’emergenza

La contraccezione d'emergenza

La contraccezione d’emergenza

La contraccezione d’emergenza deve essere usata in caso di un rapporto sessuale non protetto o non protetto adeguatamente per evitare il rischio di un’eventuale gravidanza indesiderata.

Ad esempio: quando il preservativo non è stato indossato all’inizio del rapporto o si è rotto o si è sfilato, quando ci scorda di assumere una o più pillole, o ci si scorda di rimettere l’anello o il cerotto contraccettivo, quando si assumono farmaci che possono interagire con l’efficacia del contraccettivo ormonale, quando si verificano episodi di vomito o diarrea vicini all’assunzione della pillola.
In ogni caso
non va adottato come metodo contraccettivo abituale ma solo in caso – appunto – di emergenza.

  • Contiene un solo tipo di ormone a una dose più elevata rispetto alla normale pillola.
  • In Italia sono disponibili tre metodi:
    • Pillola del giorno dopo a base di levonorgestrel.
      Disponibile in farmacia e parafarmacia senza ricetta dal 4 marzo 2016 per le donne maggiorenni, le ragazze minori hanno bisogno della prescrizione medica.
      Va assunta entro di 12/24 ore e comunque non oltre le 72 ore dal rapporto a rischio.
      Ha un’efficacia che oscilla tra il 54% e il 94% entro le prime 72 ore. (Link a OMS http://who.int/mediacentre/factsheets/fs244/en/ )

    • Pillola del giorno dopo a base di ulipristal Acetato detta anche “pillola dei cinque giorni dopo”. Disponibile in farmacia e parafarmacia senza ricetta dal 9 maggio 2015 per le donne maggiorenni, le ragazze minori hanno bisogno della prescrizione medica
      Va assunta entro di 12 ore/24 ore e comunque non oltre le 120 ore dal rapporto a rischio
      Si chiama EllaOne, è prodotta dalla Hra Pharma e ha un’efficacia del 98% entro le prime 72 ore (Link a OMS http://who.int/mediacentre/factsheets/fs244/en/)
      Agisce bloccando o ritardando l’ovulazione e riducendo quindi il rischio di una gravidanza indesiderata.

    • IUD (spirale) da inserirsi entro 48 ore dal rapporto non protetto (in genere non indicato per le adolescenti).

  • Considerato il tempo di assunzione molto breve non ci sono controindicazioni all’utilizzo.

Aggiornato il 12 maggio 2016
Fonti

www.salute.gov.it
Arisi E, Riv It Ost Gin 2003
Flamigni C, Melega – La pillola del giorno dopo, L’asino d’oro Ed, 2010
Position Paper SIC/SMIC, 6 giugno 2011
http://who.int/mediacentre/factsheets/fs244/en/

SCHEDA CORRELATA

Contraccezione di emergenza: quando utilizzarla?

News correlate

Avvertenza per le donne di oltre 80 chili: la pillola del giorno dopo è inefficace
Contraccezione d’emergenza: vi si ricorre più spesso durante le vacanze
farmaciace.it per avere subito i contraccettivi d’emergenza
La pillola dei ‘cinque giorni dopo’ è ora in vendita anche in Italia

Copyright 2014 S.I.C. Design by Studio Software Leoncini